“Nessuno rimanga fuori dai Centri di Accoglienza. Nessuno rimanga al gelo! Le strutture d’accoglienza siano aperte anche agli animali dei clochard”. È la petizione lanciata dall’Enpa di Roma e alla quale hanno già aderito oltre 1700 persone! Aderisci firmando qui.
“Quando fa freddo – afferma l’Enpa di Roma – il pensiero, inevitabilmente, va ai tantissimi senza fissa dimora che vivono e dormono lungo le strade della Capitale. A loro e ai loro animali, soli compagni di una vita dura, infelice, marginale. Per questo la Sezione Enpa di Roma chiede alla sindaca Raggi e alle istituzioni interessate di prevedere opportune misure per la creazione di centri di accoglienza definitivi dove le persone senza fissa dimora abbiano un adeguato riparo insieme con i loro amici quattro zampe”.
“È una situazione questa che ci sta molto a cuore – conclude l’Enpa di Roma – le persone in emergenza abitativa non possono soggiornare nelle case famiglia con i loro animali, e spesso si vedono costrette, con grande sofferenza, di fronte ad un bivio. È inaccettabile!”
La petizione dell’Enpa di roma ha già raccolto oltre 1700 firme.

Categorie: News