Sul sito della LAV è apparsa questa bellissima storia che in tempi di Covid-19 scalda il cuore
Quando la signora Franca ha saputo che sarebbe stata ricoverata in ospedale, il suo primo pensiero è stato “e ora chi si occuperà di Celestina?”.
E loro, i volontari di LAV Vicenza, si sono presi cura di lei per tutto il tempo necessario e, anche quando Franca è stata dimessa, hanno continuato a offrirle tutto il loro sostegno, e non solo ?
Noi facciamo il possibile per aiutare gli animali e le loro famiglie in difficoltà, ma serve che anche lo Stato si impegni con degli aiuti concreti e delle agevolazioni fiscali.
Con la nostra petizione #NONSONO1LUSSO chiediamo un abbassamento dell’IVA su cibo e cure per animali, un minor costo dei farmaci veterinari e un bonus per favorire le adozioni e aiutare le famiglie in difficoltà economica.
?©?:

Borrtex

Categorie: Storie del cuore