“Sei stato il perché dei momenti più felici della mia vita”. “E tu per me Shabby”. La storia di un’amicizia lunga ormai cinquant’anni arriverà presto sul grande schermo per raccontare le avventure di un cane in grado di resistere a mode, amato da intere generazioni: Scooby-Doo. Si tratta della prima pellicola d’animazione per il grande schermo dopo 50 anni di serie per la tv dedicata all’alano fifone Scooby-Doo.
Era il settembre del 1969 quando la serie animata, creata da Hanna & Barbera, andava per la prima volta in onda in America, sulla Cbs. Il film, che uscirà il 20 maggio, svelerà le vicende che hanno unito le vite di Shaggy e Scoob con i giovani detective Fred (doppiato da Zac Efron), Velma (doppiata da Gina Rodriguez) e Daphne (doppiata da Amanda Seyfried). Tutti insieme formeranno la famosa Mystery Inc. Ora, con centinaia di casi risolti e avventure condivise, Scooby e la banda affrontano il loro mistero più grande e più impegnativo di sempre: un complotto per scatenare il cane fantasma Cerberus sul mondo.