Angeli con la coda. Quante volte abbiamo utilizzato questa espressione per descrivere i nostri amati cani.
Racchiude in sé la vera natura dei nostri amici a 4 zampe. Sono angeli che hanno una missione speciale sulla terra ma soprattutto sulla nostra vita.
Entrano nella nostra vita nel “momento giusto” per permetterci di imparare l’Amore Incondizionato, il non giudizio, l’assenza di critica o rancore ma soprattutto ci insegnano la fedeltà.
Il Cane Perdona, Ama, Gioca. Se viene abbandonato o maltrattato comincia ad emergere la sua parte più genetica e nascosta della struttura originale di “lupo”, diventando aggressivo e sospettoso. Ma sempre grazie all’amore e alla cura, anche se spesso ci vuole del tempo, ritorna alla sua vibrazione naturale di Amore Incondizionato.
Sono terapeuti emotivi; non ci pensano due volte prima di leccarti il viso quando sei triste o giù di morale.
La loro missione può essere individuale o collettiva; molti di loro svolgono un lavoro particolare, o possono avere un impatto su un intero gruppo di persone e famiglie; sono una vera terapia per la nostra anima.
Chi sceglie di adottare un cane, può stare certo che si trasformerà in un inseparabile amico, fedele e protettivo.
E dietro questa fedele amicizia si nasconde un segreto.
I cani sono Protettori di energia:

Protettori di energia
Secondo il Sistema Energetico dei Cani, il Plesso Solare e il Cuore rappresentano la parte più ampia del loro corpo. Sono esseri recettori di energia e la loro missione è di proteggere fisicamente ed energeticamente i compagni umani con i quali si legano profondamente. Godono di una Extra-Sensorialità, percepita fisicamente nella protettività del padrone se qualcuno vuole fargli del male. E anche a livello Karmatico: prendono un pezzo del carico del loro amico umano, incassando per lui una serie di energie, assorbono le energie del padrone e degli spazi in cui vivono. Quando l’uomo assume dei modelli o delle abitudini malsani, il cane inizia a lavorare con queste energie, rapportandosi non solo con il suo padrone, ma interagendo con l’intera Famiglia Biologica o/e Energetica. E’ quindi importante dare ai nostri cani molta acqua, al fine di trasmutare le energie più pesanti, portarli magari (se ce lo possiamo permettere) a fare Reiki, per liberarli dai carichi di energia non necessari e, in casi di forte stress emotivo, aggiungere fino a 4 gocce di Rescue Remedy (Fiori di Bach) nella loro acqua.
Un altro modo per dare loro una mano a ripulirsi dalle energie che hanno assorbito è quello di dargli molto affetto fisico; le carezze li rendono molto allegri e questo stato d’animo riesce a ribilanciare rapidamente le loro energie. Ogni volta che accarezzerai un cane con amore lo starai aiutando moltissimo, ma soprattutto starai aiutando te stesso e la tua anima.
Come i nostri amici animali, anche noi esseri umani quando dormiamo, entriamo in altre frequenze. Mentre dormiamo, senza accorgercene, abbiamo sdoppiamenti, viaggi astrali o eterici. Il cane, più di ogni altra cosa, è una guardia sul Piano Astrale, e in sogno potrebbe essere diverso da come ci appare nel Piano Fisico. Potrebbe assumere delle forme per essere riconosciuto dalla nostra mente inconscia, affinché ci possiamo sentire protetti e al sicuro. Oppure essere semplicemente un “Osservatore” e prendersi cura del nostro Campo Energetico. Il suo ansimare costante, quando non è legato a sete, fatica o ansia, è un modo per riciclare l’energia che gli è intorno, assorbendola e purificandola. Di fatto è la sua maniera per traspirare: non dimentichiamo che il sudore è il modo in cui il nostro corpo lascia andare le tossine.
Per ragioni estetiche, ad alcuni cani, purtroppo vengono tagliate la coda e le orecchie. Questo equivale a mutilare il loro livello di energia e, anche se riescono a recuperarla, è del tutto inutile farlo.
Nelle orecchie, infatti, è situato il chakra della corona, responsabile della Connessione Cosmica, ed è come se fossero le loro “antenne”.
Nella coda invece risiede la Forza Vitale. Il movimento continuo della coda, attiva e potenzia i suoi primi chakra (base e sacro), aumentando il campo vibrazionale della persona. Questi chakra sono quelli dove la forza vitale e la percezione sensoriale maggiormente risiedono.
Un cane farà sempre aumentare la frequenza emotiva dell’essere umano (Pet Therapy)
L’Evoluzione è un tema che riguarda l’Anima e lo Spirito e il cane è padrone indiscusso per quel che riguarda l’Amore Incondizionato.
Loro scelgono te, non tu, e conoscono molto bene la tua missione, la loro è quella di accompagnarti in questo incarico fino alla fine. Arriveranno da te nel modo meno inaspettato; anche quando avrai la possibilità di scegliere tra molti altri cani, lui avrà un approccio, un aspetto o una simpatia particolare che ti permetterà di non avere dubbi; tu penserai di aver fatto un’ottima scelta, tuttavia, sarà stato lui a sceglierti con la sua energia e le sue vibrazioni.
Sono maestri di amore incondizionato: sono fedeli e ci insegnano quotidianamente l’amore incondizionato e l’umiltà. Non dimenticano mai di salutarti o di scodinzolare allegramente quando ti rivedono, anche se sono passati solo cinque minuti, sono dei guru di nobiltà.
La missione degli angeli con la coda, a volte può essere davvero molto speciale, soprattutto nei casi in cui il legame d’amore arriva ad essere così forte che, quando sentono che sta per arrivare la morte del proprio padrone, alcuni possono anche lasciarsi morire per porre fine alla propria missione. Perché ormai non trovano più un senso nella vita. In molti di noi abbiamo sentito diverse storie dove, dopo la morte del proprietario, il cane si sia trovato ad attenderne il suo ritorno sulla tomba, o nel caso in cui riescano a capire che il proprietario se ne sia andato per sempre, spesso si lasciano morire per ritrovarsi su un altro piano di coscienza.
Sono sensibili alle vibrazioni di ogni tipo, con questo non intendo al rumore del pacchetto dei biscotti, ma sono connessi a delle vibrazioni molto elevate e sono molto sensibili; percepiscono ed osservano più di quanto si possa immaginare. Sono degli infallibili radar energetici, sono sempre pronti anche quando stanno riposando; la loro sensibilità uditiva è impressionante, senza parlare dell’olfatto e della vista.

Quest’ultima permette dii vedere altre dimensioni o piani di coscienza che noi difficilmente percepiamo. Per questo motivo, si mettono ad abbaiare insistentemente di fronte ad una forte presenza che considerano negativa, non solo a livello fisico, ma anche sul piano energetico.

Sono terapisti emotivi. A livello individuale, saranno sempre attenti al proprio proprietario ed alla famiglia che lo ha adottato; vaglierà sulla salute emotiva di tutti generando armonia ed allegria in casa. Ogni volta che si troverà di fronte a sentimenti come la tristezza, la mancanza d’amore o la depressione, cercherà il modo di sollevarti il morale. A volte, la famosa leccata sul viso potrebbe essere la migliore terapia. Il movimento della coda genera delle onde vibrazionali che armonizzano l’ambiente ed inviano segnali d’amore.
E’ per questo motivo che i nostri amici a quattro zampe sono degli eccellenti terapisti a livello collettivo, la loro capacità viene utilizzata nelle terapie di gruppo per sollevare l’umore dei malati, soprattutto nei bambini che stanno attraversando un brutto momento. In molti ospedali viene praticata la Pet therapy proprio per questo scopo. E’ qui dove i nostri amati amici cani emanano delle vibrazioni che sono in grado di elevare i campi energetici dei pazienti. Semplicemente muovendo la coda riescono a fare sorridere uno sconosciuto e questo aiuta ad aumentare le sue vibrazioni, fattore molto importante per il recupero o la stabilità di un paziente. Sono i migliori amici e compagni, sono giocosi e riescono a motivarci. Sono la medicina per la nostra anima. Sono semplicemente degli angeli con la coda, che in cambio chiedono solo amore ( e un pochino di cibo e acqua…giusto un po’). Il nostro dovere oltre ad amarli almeno quanto loro, anche se a volte ci sentiamo inadeguati di fronte al loro immenso amore, cerchiamo di dargli e di fare il possibile per renderli felici. Il nostro compito inoltre è proteggerli da chi ancora non è riuscito a comprendere la loro missione e la loro unicità. Ringraziamoli per il loro aiuto rispettando la loro presenza in questa splendida vita.

Per proseguire la lettura di questo articolo di curiosandosimpara.com cliccare qui 

Categorie: Curiosità