Una famigliola di gatti, mamma gatto e i suoi sei micini, avevano trovato rifugio sotto un ponte a Brooklyn, New York, ma per dei cuccioli tanto piccoli il posto non era certo adatto e la loro salute ne stava risentendo. La gatta aveva amici umani nel vicinato che avevano cercato di metterla in un salvo con i suoi piccoli ma senza riuscire farli uscire dal nascondiglio. Qualcuno allora decise di contattare Flatbush Cats, un’associazione onlus perché venissero a prendere quanto prima la famigliola magari con delle trappole. La situazione stava diventando veramente critica perché alcuni dei cuccioli avevano gli occhi infetti bisogno di cure mediche immediate.
Will Zweigart, fondatore di Flatbush Cats, diede la sua disponibilità ma sottolineo che per mettere in salvo tutti i gattini e la mamma ci sarebbero voluti un paio di giorni. Troppi, i piccoli non sarebbero sopravvissuti.
Ma la fortuna ha voluto che il soccorso avvenisse molto velocemente grazie all’intraprendenza degli stessi micini.(video)
Quando Will e la sua squadra di soccorso arrivarono sul posto, uno dei piccoli venne subito fuori a curiosare. In pochi minuti, saltò fuori da sotto il ponte e decise di salutare i suoi amici umani. Will pensò: “Sicuramente è il capogruppo dei gattini”.
Poi fece capolini un altro e poi un altro ancora, in breve tempo e con tanta fortuna, erano tutti fuori e visibili.
Will riuscì prese il piccolo coraggioso senza problemi, e subito dopo raccolse un altro gattino fino a metterli in salvo tutti, mamma compresa. “Non volevo perdere l’occasione di metterli in un trasportino, soprattutto per poter iniziare a curare le infezioni agli occhi”.
Il resto dei cuccioli ha seguito l’esempio e tutti si sono dimenati. A loro non sembrava importare di essere presi e scortati delicatamente in una trappola umana per il trasporto. Erano incuriositi da tutte le novità intorno a loro.
Dopo aver raccolto i gattini e averli collocati in trasportino con una coperta morbida, i soccorritori sono stati in grado di convincere la mamma gatto con l’aiuto di una trappola. Non sarebbero sopravvissuti a un altro giorno nel buio umido del sotto ponte.
Arrivati al rifugio tutti i cuccioli hanno ricevuto la migliore assistenza, ai cuccioli più piccoli sono stati somministrati alimenti extra per aiutarli a recuperare il peso. “il più piccolo è letteralmente la metà del peso del fratello maggiore”, ha detto Will in un aggiornamento.
“La squadra si sta abituando al cibo umido ma fa ancora qualche poppata di latte con la mamma. Mangiano 40 once di cibo al giorno!”
Ora che stanno vivendo una vita tra mille coccole come gatti domestici e la mamma gatto può finalmente rilassarsi. “Ha fatto un ottimo lavoro nel sollevarli e non dovrà mai più affrontarlo. “Grazie al salvataggio
tempestivo, i cuccioli sono stati curati. Alcuni di loro potranno ugualmente perdere una parte o tutta la vista, ma hanno una straordinaria adattabilità e possono fare qualsiasi cosa proprio come i loro fratelli vedenti. “I due (potenzialmente) gattini ciechi saranno abbinati a un fratello aiutante che ha una vista completa.”
Le vite di questi gattini sono state cambiate quando hanno dato fiducia ai soccorritori e deciso di uscire dal nascondiglio. La vita è bella adesso, ma lo sarà ancora i più quando tutti troveranno una famiglia

Categorie: News dal Mondo