Questa volta non la passerà liscia l’automobilista che dopo aver investito un cane è fuggito via lasciandolo a terra gravemente ferito. L’uomo, un 55enne originario di Carpi (Modena), avrebbe investito con la sua auto un cane, allontanandosi subito senza prestare soccorso. L’animale, razza pointer, e’ stato soppresso a causa delle lesioni riportate e il presunto responsabile,  e’ stato denunciato dai carabinieri con l’ipotesi di reato di uccisione di animali altrui. L’episodio in questione e’ avvenuto lo scorso 3 agosto a Novi di Modena. L’animale, agonizzante, e’ stato comunque soccorso da un testimone che, in quell’occasione, avendo assistito all’intera scena, ha avuto anche la prontezza di annotarsi il numero di targa dell’auto con la quale il 55enne era fuggito, consegnandola appunto ai carabinieri. Per questa volta forse ci sarà giustizia anche se parte della colpa andrebbe attribuita al proprietario del cane per omessa custodia ma sarà difficile che la bestiola, forse abbandonata, fosse stata fornita di microchip.

Categorie: News