Questa storia commovente che testimonia, se ce ne fosse bisogno, come il legame con il nostro gatto possa essere profondo e duraturo nel tempo ce la regala la sezione Enpa di Faenza: è il miracolo del micio Mandarino.
“Una settimana fa, come si può vedere in un nostro annuncio, è stato ritrovato da dei sensibili e gentilissimi faentini, Marina, Giorgio e Sonia, un gatto anziano e con gravi problemi di salute.
Recuperato da Cristina Enpa, il micio è stato subito ricoverato presso le nostre veterinarie per accertamenti e terapie. Purtroppo era sotto temperatura, disidratato e molto magro ed è risultato completamente cieco ma nonostante tutto ha mostrato miglioramenti alle terapie da subito. Chi lo ha trovato si è gentilmente offerto di prendersene cura a casa propria una volta dimesso.
Ci giunge poi una telefonata da una signora Monica Ferrini dove racconta di aver perso 8 anni fa un gatto molto simile e che questo gatto attualmente avrebbe ben 20 anni. Monica ha cercato per mesi e mesi il suo gatto tramite volantini, giornali e passaparola ma invano, erano molto affezionati l’uno all’altra e per 12 anni avevano vissuto assieme. Dalle foto che ci ha inviato e da alcune caratteristiche abbiamo subito capito che era lui. La signora Monica è venuta per incontrare e riconoscere il suo gatto di nome Mandarino. La scena dell’incontro rimarrà impressa negli occhi di chi ha potuto assistere. Nonostante le condizioni precarie di salute, Mandarino ha riconosciuto la sua amica mentre lo abbracciava e lo chiamava in lacrime, e lui colpiva il viso della sua Monica con delicate e deboli “testate” affettuose. Non si sa per quanto tempo questo ricongiungimento sarà possibile vista l’età di Mandarino e la sua salute, ma di sicuro questi 8 anni da randagio li ha cancellati in un sol momento ritrovando la voce, l’odore e il calore di quell’abbraccio commovente.
Vogliamo ringraziare chi ha trovato Mandarino dimostrando responsabilità e sensibilità nei confronti degli animali e chi ha diffuso il nostro annuncio che ha permesso il lieto fine di questa incredibile storia.
Monica Ferrini, proprietaria di Mandarino ha dichiarato su facebook: Inutile ogni commento… I miracoli accadono…Una serie di meravigliose circostanze ha riportato a me il mio adorato Mandarino, perduto il 7 novembre 2012 e mai più ritrovato…
Ci siamo riconosciuti subito… ed è stato come ricominciare da quel lontano giorno di autunno…
Un immediato riconoscimento del cuore attraverso la foto pubblicata da Maria Teresa Ravaioli (ENPA di Faenza)…
Grazie alla sig.ra Sonia che l’ha recuperato, alla sig.ra Cristina, volontaria di ENPA, a Maria Teresa Ravaioli, e alle due dottoresse dell’ambulatorio veterinario di Via Laghi, che se ne sono occupate con tanto amore!!!

 

Categorie: Storie del cuore