Almeno una volta nella vita ci sarà capitato di vedere il nostro cane agitarsi, uggiolare o muovere le zampe come una onirica corsa durante durante il sonno. Una comportamento a tratti buffo che suscita qualche curiosità: ma i cani sognano o sono azioni involontarie? La ricerca ha dato finalmente una risposta a questa domanda.
Il comportamento degli animali, sopratutto quelli domestici, può essere – per certi versi – difficile da spiegare. I cani, ad esempio, sono inclini a comportamenti peculiari. Queste stranezze si estendono anche a quando stanno dormendo, poiché i cani possono muoversi come se stessero sognando di correre. È davvero quello che sta succedendo?
Nei cuccioli molto piccoli, la “corsa” durante il sonno potrebbe effettivamente essere una semplice contrazione muscolare, un tratto comune nello sviluppo del corpo canino. Il discorso è diverso se il cane è adulto e muove ancora le zampe, è molto probabile che stia reagendo a un sogno in cui sta correndo verso qualcosa.
Non possiamo sapere con certezza se i cani possano sognano davvero, ma sappiamo che sperimentano sia il sonno REM che quello a onde lente. Nella fase REM, una delle più profonde del sonno, negli esseri umani si verificano i sogni. Poiché i cani trascorrono meno tempo in fase REM rispetto agli umani, circa il 10% del loro tempo totale (in confronto al 25% di un essere umano), di solito dormono di più.
Durante questa fase del sogno canino, i cani possono reagire muovendo le gambe, piagnucolando o addirittura abbaiando… reazioni che possiamo vedere maggiormente quando il miglior amico dell’uomo si trova nella fase REM. Alcuni proprietari di animali domestici vedono contrazioni muscolari o spasmi e si preoccupano. Se ciò succede mentre il cane fa un piccolo sonnellino è probabile che stia solo sognando un’avventura di gioco insieme il suo padrone… non preoccupatevi quindi!

Fonte: (tech.everyeye.it)

Categorie: Curiosità