La strada di Barack Obama verso la rielezione sembra in discesa. E’ ancora presto per sbilanciarsi, ma un nuovo sondaggio conferma il vantaggio del presidente in carica sul suo avversario Romney.
Sarà forse merito di Bo, il cane di razza acqua portoghese, membro a tutti gli effetti della famiglia Obama?
In questi giorni il cane presidenziale ha festeggiato i suoi tre anni alla Casa Bianca. Bo è approdato in casa Obama il 14 aprile 2009 come regalo del presidente alle figlie Sasha e Malia.
Obama aveva promesso alle sue ragazze che se avesse vinto le elezioni avrebbe comprato loro il cucciolo che aspettavano da tanto tempo. E nel giorno dei festeggiamenti, il cane più famoso d’America è sceso in campagna elettorale: ‘Throw Bo a Bone on his Anniversary’ (lancia un osso a Bo il giorno del suo anniversario) è lo slogan che compare sul sito della campagna di Obama con sotto un link per effettuare una donazione. Bo appare anche su un magnete che recita “abbaia per Barack” acquistabile nell’elenco dei gadget pro-Obama, in vendita per finanziare la campagna elettorale. Tutte cose che potrebbero aiutare il presidente in carica ad ottenere i voti degli amici degli animali. Un campo quello degli animali in cui Romney, il repubblicano candidato alla Casa Bianca, ha compiuto un grosso scivolone. Dai suoi avversari è stato  diffuso un vecchio video che mostra come  l’ex governatore del Massachusetts, dopo aver sistemato il suo setter inglese Seamus sul tetto della macchina dentro la cuccia, ha guidato da Boston fino al Canada per più di dieci ore. Anche a distanza di anni il video ha suscitato le ire degli animalisti, tanto che durante un incontro della campagna elettorale, un’attivista ha salutato i sostenitori del capolista repubblicano mostrando un cartello con scritto: “I cani contro Romney”.

Categorie: Curiosità