Trovarsi nel posto sbagliato al momento sbagliato è quanto accaduto Tiburon, un amstaff di 5 mesi buttato dalle scale durante una lite tra due coinquilini. Il cucciolo, nonostante emorragie, lesioni interne e fratture agli arti posteriori riportate, è fortunatamente sopravvissuto e ora con l’aiuto amorevole dei volontari sta tornando a camminare (video).
Tiburon è stato subito soccorso dall’ambulanza veterinaria e poi operato per le fratture del femore. La gara di solidarietà è scattata immediatamente, con tantissimi novaresi che hanno effettuato donazioni per aiutare il cucciolo. Ora, dopo tanti giorni di sofferenza, come si apprende dalle pagine di novaratoday, Tiburon è tornato a camminare, anche se il percorso di riabilitazione sarà lungo.
“Il piccolo è di una dolcezza disarmante – spiegano i volontari di Ambulanze Veterinarie Italia su Facebook – e sebbene si evinca dal suo sguardo tutta la sofferenza subita siamo certi che con i baci e le coccole che sta ricevendo in questi giorni dai medici e dai volontari dimenticherà presto il suo triste passato. Ora l’ augurio di tutti è che trovi presto una famiglia che gli possa donare tutto l’amore che merita”.

 

Categorie: News