I “Gatti più belli del Mondo” tornano in fiera a Longarone (Belluno) il 31 agosto e il primo di settembre prossimi, in occasione della Esposizione Internazionale Felina, sotto l’Egida dall’Anfi, Associazione Nazionale Felina Italiana, giunta ormai alla sua 7/a edizione.
Un week end che richiamerà espositori da tutta Italia, da diversi paesi Europei e anche dalle Russia, che vedrà come protagonisti assoluti esemplari appartenenti a moltissime razze, tra cui il gigante Main Coon, l’affascinante Sacro di Birmania, il Norvegese delle Foreste, il Siamese dai sui caratteristici occhi blu, il Persiano con il suo lungo mantello e il Rag Doll soprannominato bambola di pezza, l’affascinante Burmese, lo Sphinx il gatto nudo e l’Abissino, l’Egyptian Mau. A questa edizione, “special guest” è il “Selkirk Rex”: nel 1987, Jeri Newman, allevatore di persiani negli Stati Uniti, adottò una cucciolina figlia di una gatta randagia: questa piccola, che chiamò Miss DePesto (detta Pest) aveva il pelo e i baffi ricciuti.