Harry non perde la speranza di riunirsi al suo fratellino Hansum e da sette mesi il beagle esce tutte le mattine, si siede davanti al cancello di casa e aspetta di veder arrivare il suo compagno di giochi scomparso durante una passeggiata.
La scomparsa del piccolo Hansum è avvenuta dopo che Julie Evans, 43 anni, proprietaria dei due cuccioli ha sciolto i cani dal guinzaglio per permettere loro di fare l’ ultima corsa.
Da maggio il cane ha trascorso ogni ora seduto pazientemente fuori di casa vicino a Swansea, nel Galles meridionale.
Julie ha creato una campagna su Facebook creando la pagina “Find Hansum”, cioè “trova Hansum”, offrendo una ricompensa a chi troverà il cane: finora ha raccolto migliaia di “follower”, condivisioni e “mi piace”, con 10.000 detective online che cercano Hansum.
Julie racconta: ‘Stavamo camminando Harry, Hansum e io. Ho liberato i cani dal guinzaglio. Harry è tornato, ma Hansum no.
‘Sapevo che c’era qualcosa che non tornava, perché Harry e Hansum erano fratelli della stessa cucciolata, legatissimi uno con l’ altro.
Ho cercato ovunque, ma non c’era traccia di Hansum. Harry ora si strugge dal dolore per la scomparsa del fratellino e rimane in attesa davanti al cancello, per vedere se tornerà. Ma giorno dopo giorno Hansum non torna ‘.
‘Nel mio cuore credo che sia vivo e spero solo che sia trattato bene. E ‘possibile che sia stato rubato o forse è stato preso da qualcuno che ha pensato che il cane fosse solo e lo ha portato a casa’.
Nel frattempo Harry continua ad aspettare davanti al cancello e spera di veder arrivare dal fondo della strada, il suo amato fratellino Hansum.

Categorie: News dal Mondo