Domenica nelle piazze di numerose città, nei rifugi e nelle oasi Enpa, torna il tradizionale appuntamento con la Festa Amici Cucciolotti/Rifugi Aperti. Quest’anno, la Festa Amici Cucciolotti si terrà anche nei porti di Loano (SV) e Marina di Pisa (PI), grazie alla collaborazione tra Pizzardi Editore e l’Università di Siena, che coordina il progetto internazionale “Plastic Busters”. A Loano si potrà assistere alla cerimonia di inaugurazione del “Catamarano Salvadelfini” per le ricerche in mare dei “Plastic Busters” in collaborazione con Fondazione CIMA. L’imbarcazione “Headwind”, su cui i partecipanti potranno salire, è stata messa a disposizione dalla Pizzardi Editore con il contributo di tutti i collezionisti delle figurine Amici Cucciolotti. Attrezzato per la raccolta e l’analisi delle microplastiche, il Catamarano sarà utilizzato durante i mesi estivi per il monitoraggio dei cetacei del Santuario Pelagos, l’area marina protetta dove vivono le specie di delfini e balene del Mediterraneo. A Marina di Pisa, invece, i partecipanti potranno salire a bordo dell’imbarcazione-laboratorio “Baba Yaga 2” dell’associazione Plastic-ness. Un’occasione per diventare “Plastic Busters” per un giorno e scoprire cosa si può fare per contribuire a salvare i delfini, le tartarughe e gli altri animali marini del Mediterraneo dalle microplastiche.