Dai suoi studi e dalla sua esperienza, Dennis Turner, professore di etologia applicata e psicologia animale in Svizzera, ha dedotto che i gatti sono in grado di adeguarsi a ogni padrone, riuscendo sempre a trovare un modo per “comunicare” con lui e cerca di spiegare per quale motivo è meglio possedere un micio. Ne parla l’Huffington Post.

I comportamenti tipo: “I gatti sono sensibili. Sono indipendenti, eleganti e belli. Li guarderei per ore”, queste le parole del professore, secondo il quale gatti e uomini sono in grado di comunicare tra di loro. Ogni coppia micio-padrone ha un canale unico di comunicazione. Ad alcuni gatti piace strofinarsi sulle gambe del suo “riferimento”, mentre altri strusciano la testa contro la vostra. Alcuni stanno seduti a guardarvi, altri ancora invece inclinano la capoccetta come se fosse una posa interrogativa. Altri ancora comunicano con la voce, grattano il pavimento, si “arrampicano” sulle vostre gambe.
Perché i felini sono animali perfetti: Gli studi del dottor Turner hanno dimostrato che, a differenza dei cani, affezionati al padrone di “default”, i gatti preferiscono avere un rapporto più “intimo” con chi li accudisce. Per fare questo riescono a entrare in simbiosi con il padrone e le sue esigenze. Sono quindi in grado di adeguarsi a un uomo che cerca sempre un rapporto con loro o a una persona che, per un motivo o per un altro, non è in grado di seguirlo al meglio. Lo fanno senza problemi, forti del loro istinto che consente loro di essere più indipendenti dei cani.
Con un gatto intorno si sta meglio: Sorprendente uno dei dati della ricerca del dottor Turner, secondo i quali i gatti sentono la necessità di mantenere un equilibrio nel loro rapporto con gli umani. “E’ un rapporto dare-avere sensazionale -ha spiegato il professore- tanto più un padrone dà, tanto un gatto è un grado di dare. E la cosa funziona anche al contrario”. Un gatto sa leggere nella depressione umana, ed è in grado di capire se è dovuta ad ansia o tristezza. Quindi reagisce rafforzando i suoi gesti col padrone. Si strofina con più energia, miagola più forte ed è in grado di attenuare il malumore di chi gli dà da mangiare, evitando che rimanga vittima di ansie, depressione, paura.
Cinque motivi per cui i gatti sono i migliori in assoluto:
1. La passeggiata dura un minuto: basta trovare un posticino per la lettiera e voilà. Il micio è a posto.
2. Nessun rischio di sporcizia. Un gatto sano è pulito dalla testa alla coda.
3. Addio sensi di colpa. Un cane, se non potete dargli attenzione, vi guarderà in un modo per cui vi sentirete responsabili della sua tristezza forse per tutta la vita. A un gatto importa poco se siete impegnati. Al massimo se vi ricordate di lui lo trovate tranquillo nel suo angolino preferito.
4. Un trasportino è per sempre. Ai gatti non piace né andare in macchina né andare a trovare il veterinario. Ma con un trasportino è molto più semplice portare a spasso una bestiola di 4 kili rispetto a un cagnone di 25.
5. Calore garantito. Come sanno tutti i proprietari di un gatto, non c’è niente di meglio di un felino acciambellato in grembo, sulla spalla o sulle gambe mentre dormite. Come avere uno scaldotto con le zampe.

Fonte: www.giornalettismo.com

Categorie: Animali e Cultura