Home  arrow  Curiosità  arrow  Un gesto d’amore può causare un "abbandono". Chi vede un cucciolo di capriolo non lo tocchi. Nel dubbio contatti le autorità

PostHeaderIcon Un gesto d’amore può causare un "abbandono". Chi vede un cucciolo di capriolo non lo tocchi. Nel dubbio contatti le autorità

capriolo_CopiaÈ ricominciata, anche nel Genovesato, la stagione dei caprioli. Il primo neonato dell’anno è stato accolto proprio ieri dal Cras (Centro Assistenza Animali Selvatici) di Campomorone (Genova). Chi volesse contribuire al mantenimento del piccolo e dei suoi “fratelli” può partecipare all’iniziativa di crowdfunding sulla piattaforma intitolata la “buona causa”. Aiutare è facile, basta cliccare su questo link.
Con l’occasione, Enpa Genova rinnova l’invito a non toccare i neonati di capriolo che dovessero sembrare abbandonati. «Il più delle volte non è così. Mamma capriolo – spiega la Protezione Animali - li lascia temporaneamente in un luogo sicuro mentre si allontana per cercare del cibo, poi tornerà da loro e continuerà a svezzarli. Quando i piccoli vengono toccati o, peggio ancora spostati, non vengono più riconosciuti, attraverso l’olfatto, dai genitori». In altri termini, questo significa condannarli ad essere abbandonati (e, nella più fortunata delle ipotesi, ad essere soccorsi da un Cras). «Su circa 50 caprioli accolti l’anno scorso – spiega Massimo Pigoni, responsabile del Centro Enpa di Camporone – 30 erano neonati». Chi avesse dei dubbi, prima di avvicinarsi al cucciolo di capriolo, deve assolutamente chiedere informazioni alle autorità.

 

Questo sito fa uso di cookie propri e di alcune terze parti. Maggiori informazioni sul trattamento dei dati personali sono disponibili nel link "privacy" qui in di lato, come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie e modificare le impostazioni del tuo browser. Proseguendo la navigazione acconsenti all'eventuale uso dei cookie di terze parti. Una volta accettato, questo messaggio non verrà più riproposto per la successiva navigazione. Vai alla pagina delle nostre Privacy Policy.

Accetto di proseguire la navigazione con i cookies.

EU Cookie Directive Module Information
Spazio Associazioni
Cerca nel sito

Questo sito fa uso di cookie propri e di alcune terze parti. Maggiori informazioni sul trattamento dei dati personali sono disponibili nel link "privacy" qui in di lato, come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie e modificare le impostazioni del tuo browser. Proseguendo la navigazione acconsenti all'eventuale uso dei cookie di terze parti. Una volta accettato, questo messaggio non verrà più riproposto per la successiva navigazione. Vai alla pagina delle nostre Privacy Policy.

Accetto di proseguire la navigazione con i cookies.

EU Cookie Directive Module Information