Nel mezzo di una comunità di foche naturalmente scure, spunta un puntino dorato. E’ un cucciolo molto speciale, sembra una creatura irreale: una fochina bionda con gli occhi azzurri,  un rarissimo esemplare di  foca dorata che ai nostri occhi umani appare bellissimo ma non ai suoi simili.
Per questo, dopo averla individuata, i biologi temono che se le altre foche della sua colonia continuassero a respingerla potrebbe aver bisogno dell’aiuto. Il cucciolo ha meno di un mese ed è nato sull’isola di Tyuleny nel mare di Okhotsk, in Russia, dove vive una grande colonia di foche. Il raro animale è stato avvistato da Vladimir Burkanov, biologo esperto di animali marini, durante una gita sull’isola. A determinare l’insolito aspetto della piccola foca una forma di albinismo parziale e si distingue dai suoi compagni per il suo pelo dorato, gli occhi azzurri e le pinne rosa. Secondo gli esperti, le possibilità che nasca una foca affetta da albinismo parziale sono una su 100.000.
Si tratta di un animale bellissimo e affascinante, ma purtroppo la sua diversità ha portato le altre foche della colonia a respingerlo. Per questo, il cucciolo è stato soprannominato “il brutto anatroccolo”.
Alcuni anni fa, un’altra foca dorata di nome Nafanya era stata respinta dai suoi simili per il suo aspetto diverso; ora i biologi temono che lo stesso possa accadere a questo cucciolo.
Così Vladimir Burkanov, il biologo che l’ha avvistata per primo e ha osservato segni di respingimento da parte delle altre foche, non la perde d’occhio sperando che anche i consimili del cucciolo d’oro riconoscano la sua bellezza e l’accolgano

Categorie: News dal Mondo