Le attivita’ dei canili di Muratella e di Ponte Marconi riapriranno alle associazioni di volontariato giovedi’ 21 maggio, ovviamente nel pieno rispetto delle prescrizioni di sicurezza in materia anti-covid. È quanto emerso in Commissione Ambiente. Una richiesta avanzata di comune accordo dall’Assessorato alle Politiche del Verde e dalla Commissione Ambiente, sulla quale la Direzione Promozione Tutela Ambientale e Benessere degli ANIMALI ha espresso parere positivo dal momento che la soglia dei contagi e’ scesa sotto lo 0,2. “Insieme alla Commissione Ambiente abbiamo lavorato per far rientrare non appena possibile le associazioni di volontariato nei canili. Queste realta’ rappresentano una risorsa importante per l’accudimento degli ANIMALI e per proseguire l’iter delle adozioni dei nostri amici a quattro zampe”, ha dichiarato l’Assessora alle Politiche del Verde di Roma Capitale Laura Fiorini. “Roma Capitale adempiera’, entro la giornata di domani, a tutti gli obblighi di sanificazione dei luoghi previsti dalla legge e non solo, dato che saranno contestualmente posti in essere alcuni interventi di disinfestazione e derattizzazione. L’auspicio, ovviamente, e’ quello di poter riaprire il prima possibile anche le strutture in convenzione, in modo tale da garantire la piena ripresa delle attivita’ di adozione dei cani”, ha dichiarato il Presidente della Commissione Ambiente di Roma Capitale Daniele Diaco. (Comunicati/Dire)

Categorie: News