Devono ringraziare il fiuto di un cane due conigli abbandonati dentro un cartone lungo una strada di Monza. Due coniugi erano a passeggio con il loro cane quando il quattrozampe comincia insolitamente e insistentemente ad abbaiare verso uno scatolone. La morte per stenti o schiacciati da un’auto sarebbe stata la sorte di due conigli recuperati  e poi affidati all’Enpa di Monza.
Proprio il comportamento del cane, che ha cominciato ad abbaiare puntando quel cartone tutto piegato dalla pioggia, li ha convinti a guardare meglio: all’interno i due coniglietti completamente bagnati e apparentemente morti. Quando una volta estratti dalla scatola si sono mossi, la coppia li ha portati a casa e poi si è rivolta all’ufficio animali del Comune. Mercoledì è intervenuto l’ufficio di polizia giudiziaria che li ha recuperati e dati in custodia all’Ente nazionale per la protezione degli animali. Il reato sarà segnalato alla Procura ma a disposizione delle forze dell’ordine non ci sono elementi per identificare l’autore dell’abbandono che ancora una volta la farà franca.

Categorie: News