Se si sia trattato di uno scherzo o di un sabotaggio non è stato ancora chiarito ma a Brisbane, in Australia, l’equipaggio di un aereo della compagnia Quantas ha trovato sul velivolo cinque topi che usciti dallo scompartimento delle apparecchiature mediche, scorrazzavano indisturbati tra le poltrone. I passeggeri per fortuna non erano ancora stati imbarcati e si è deciso di annullare il volo nel timore che i roditori potessero aver rosicchiato e danneggiato i cavi delle centraline elettriche con il rischio di provocare un incidente durante il volo.
Dopo le pulci sui treni e ora i topi in aereo c’è da pensare che anche gli animali abbiano scoperto quanto è bello viaggiare!
Anche se trovare topi su un volo di linea è veramente raro, purtroppo la compagnia aerea Quantas è già stata al centro di polemiche per la mancanza d’igiene a bordo, senza tralasciare i gravi problemi tecnici come lo scoppio di un motore e gli atterraggi di fortuna degli ultimi mesi.
L’aereo è stato tenuto a terra e ispezionato in ogni sua parte mentre i passeggeri sono stati imbarcati su un altro volo.
La compagnia ha assicurato che la presenza a bordo dei roditori non è riconducibile a mancanza di pulizia ma all’azione di qualche buontempone o sabotatore.

Categorie: News dal Mondo