Brutta avventura per un cane e il suo padrone tratti in salvo dai vigili del fuoco dopo che entrambi si erano trovati bloccati ai piedi di un dirupo a Borso del Grappa.
Il cane sarebbe scivolato dal sentiero che stavano percorrendo, arrestandosi una quindicina di metri piu’ in basso, senza riuscire piu’ a risalire. Il proprietario, un padovano di 62 anni, ha subito cercato di aiutare il suo cane scendendo nel dirupo ma senza poi riuscireri a riguadagnare il dislivello.
Avuta la segnalazione dell’incidente i vigili del fuoco si sono recati sul posto e, con apposite imbragature, grazie ad un operatore speleo alpino fluviale che si e’ calato sul punto in
cui si trovavano uomo e cane, hanno riportato sulla strada prima il cane, su precisa richiesta del padrone, e quindi quest’ultimo. (ANSA).

Categorie: News