I vigili del fuoco di Portoferraio, in provincia di Livorno, hanno salvato un cane che era finito in un pozzo all’isola d’Elba. Il povero animale era infatti precipitato all’interno di un pozzo abbandonato e la squadra dei Vigiili del Fuoco, esperta in tecniche speleo alpino fluviali, si è dovuta calare fino a sette metri di profondità per recuperarlo. Il cane era allo stremo delle forze e sul punto di annegare quando è stato tratto in salvo. Ora l’animale è stato restituito al suo proprietario. Ancora una volta i Vigili del Fuoco hanno dimostrato una grandissima sensibilità verso gli animalo in difficoltà e prontezza di risposta!

Categorie: News