E’ una scena toccante quella di un cagnetto disperato che non vuole rassegnarsi alla morte della sua compagna travolta e uccisa da un’auto. Tenta di rianimarla invano e poi resta accanto a lei forse in attesa di un miracolo.
Ad assistere a questo triste e commovente episodio i passanti di una strada di Quanzhou, nel sud-est della Cina, che hanno visto un auto piombare su una coppia di cagnolini uccidendo la femminuccia.
Il compagno è rimasto accanto al corpicino esanime, al centro della strada, fino a quando un passante ha spostato la cagnolina sul ciglio della strada. Anche qui non si è allontanato, ha continuato ad accarezzarla, leccarla e a lamentarsi per poi accucciarsi accanto alla sua amica fino a quando un’incaricato non è venuto a portare via il cadaverino.
Della sorte del fedele cagnetto non si sa nulla.
Secondo i passanti si trattava di due cani, della stessa razza, abbandonati e diventati randagi.
In molti li conoscevano e li avevano visti sempre insieme, ora questa scena straziante potrebbe aver toccato il cuore di qualcuno che vorrà accogliere questo fedele cagnolino.

Categorie: Storie del cuore