Dopo dodici anni di attesa e ben cinque traslochi, finalmente il sogno dell’Enpa, di avere una struttura “coi baffi”, è diventato realtà: ieri, domenica 9 dicembre, a Conegliano, si è inaugurato ufficialmente il nuovo gattile, l’unico della provincia di Treviso. Il nuovo gattile occupa una superficie di 280 metri quadrati caratterizzata da numerosi vani; l’ideale gestire al meglio le varie fasi dell’accoglienza dei mici abbandonati.
La sede si trova al piano terra di un edificio pubblico che un tempa era occupato da un istituto alberghiero. Grazie a un accordo con l’amministrazione comunale, da sempre al fianco di Enpa, l’associazione si è vista concedere l’uso di questi spazi per 9 anni, in cambio di una partecipazione economica alla ristrutturazione del tetto.
L’inaugurazione della struttura è stata, come è giusto che sia dopo tanti anni d’attesa, in grande stile. Due le location previste: il Gattile – qui l’appuntamento è per il primo pomeriggio – e il centro città (in Corte delle Rose) da metà pomeriggio.
A caratterizzare ancor più l’evento, sono intervenuti gli Spektra Shows, diretti da Irene Guglielmi – NeNe con un repertorio di canzoni natalizie, e la mostra di Watteo Art con i suoi animali molto “particolari”. E’ stata fatta anche una pesca di beneficenza per raccolta fondi e il mercatino con le strenne natalizie e il Calendario 2019 a tema rigorosamente felino.