Quarta edizione di «Alimenta l’amore», modo insolito di celebrare lo sfruttatissimo San Valentino: non facendosi immortalare con il solito fidanzato/a di turno, ma con il pet di famiglia, oggetto – lui sì – di un amore molto più sicuro e duraturo. Sabato 9 e domenica 10 la fotografa Silvia Amodio monta il proprio set fotografico al Castello Sforzesco (Portico dell’Elefante, ore 9-18): destinatari e soggetti tutti coloro che vorranno presentarsi in compagnia del proprio compagno a 4 (o 2) zampe, cani, gatti, conigli e criceti, pappagallini e galline. Saranno presenti, per la prima volta, degli educatori cinofili certificati per fornire consigli su come migliorare il rapporto uomo-cane. Gratuita la partecipazione, ai soggetti immortalati verrà regalato lo scatto migliore, mentre le foto più belle saranno selezionate per essere inserite in un libro e una mostra pronti a primavera, e per il calendario 2020. Il progetto si inserisce nella campagna «Alimenta l’amore» di Coop Lombardia che consiste in una raccolta permanente di cibo per cani e gatti in difficoltà.