Con l’inizio del nuovo anno scolastico la Lav, Lega antivivisezione, propone una nuova iniziativa didattica i “Quaderni della Lav”, realizzati dal settore Educazione e Scuola dell’associazione, finalizzati a far conoscere i comportamenti degli animali, come e dove vivono, le responsabilità dei singoli e della società nei loro confronti, come relazionarsi con loro in modo corretto e come la legge tuteli gli animali.
Il primo di tre Quaderni, disponibile per l’anno scolastico 2011-22012, è quello dedicato agli “Animali in famiglia” e si sviluppa attraverso quattro percorsi, ideati per sondare le esperienze dei ragazzi e per fornire le informazioni corrette per una convivenza serena. Seguiranno, per i prossimi due anni scolastici, i Quaderni dedicati agli “Animali che vivono nelle nostre città” e agli “Animali selvatici”.
35884_21_Quaderno_COP_ELEMENTARI__320x200Il Quaderno contiene attività di vario genere: letture, quiz, disegni e ricerche, che condurranno gli alunni verso un nuovo modo di “incontrare” gli animali, un universo sotto molti aspetti già conosciuto, ricavando nuovi spunti e suggestioni propri della prospettiva animalista. Sono indicati, inoltre, dei  “passaggi” in corrispondenza dei quali è opportuna la condivisione in classe, anche con attività  organizzate dall’insegnante.
“Uno scrigno ricco e stimolante di proposte, da introdurre nei percorsi curricolari della didattica ambientale: partendo dal gioco, si offre un aggancio ai molteplici temi connessi (partecipazione, cittadinanza attiva, responsabilità, legalità) in modo creativo – commenta Ilaria Marucelli, responsabile del Settore Educazione e Scuola  della LAV – I quaderni rappresentano, quindi, una preziosa occasione per ampliare le proprie conoscenze e convinzioni sugli animali e confrontarle anche con prospettive diverse da quelle comunemente accettate”.
Il nuovo materiale sarà inviato a tutte le classi che si iscriveranno all’Associazione (info: Scuola e Formazione; educazione@lav.it), ed è stato concepito in attuazione del Protocollo d’Intesa siglato tra la LAV e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), per la prima volta nel 1999 e da allora rinnovato ogni anno.
Grande apprezzamento per questa nuova proposta didattica, è stato35886_21_Quaderno_COP_MEDIE_web_320x200 espresso da alcuni qualificati esperti:
Dott. Enrico Moriconi, veterinario: “Questo ‘Quaderno’ non solo divertirà molto i bambini e i ragazzini ma fornirà anche elementi utili per conoscere gli altri animali e per far comprendere quanto sia bella l’esperienza di vivere con loro”.
Annamaria Manzoni, psicologa:  “Dalla LAV una proposta educativa alla non violenza, alla bellezza, al garbo: destinata a tutti i bambini perché possano crescere con gli altri animali come compagni dei loro giochi e della loro vita. Per costruire alle radici un mondo un po’ meno sbagliato”.
Roberto Marchesini, etologo: “Il rapporto LAV con gli animali rappresenta un’esperienza unica per un bambino, ma per costruire una relazione autentica e rispettosa, oltre che sicura per entrambi, è necessario educare il fanciullo a questo incontro e il quaderno rappresenta un importante strumento per raggiungere tale obiettivo”.

Fonte: B.P. www.lav.it

Categorie: Animali e Cultura